Frullato proteico senza proteine in polvere? Perché sceglierlo? All’interno di un’alimentazione bilanciata, le proteine sono importanti e indispensabili, gli amminoacidi presenti al loro interno permettono la formazione di tessuti sani, come i muscoli, motivo per il quale vengono utilizzate soprattutto da chi fa allenamento in palestra e dagli sportivi. Inoltre, favoriscono lo sviluppo di anticorpi e delle cellule del sangue.

Un adulto medio deve consumare dai 50 ai 175 g di proteine ogni giorno, se non si vogliono acquistare degli integratori perché troppo costosi o perché non si vogliono assumere le proteine in polvere o capsule, allora è possibile preparare un frullato proteico senza proteine in polvere in casa.

Sono diverse le ricette che è possibile preparare usando un frullatore ad immersione e un contenitore per inserire tutti gli ingredienti, uno dei più buoni è il frullato proteico senza proteine in polvere al cacao.

Frullato proteico al cacao

Il frullato proteico al cacao contiene 30 grammi di proteine e 250 calorie, è ideale per chi fa allenamento, non ha al suo interno proteine in polvere ma rappresenta un ottimo pasto sostitutivo per chi segue una dieta.

In questa ricetta, gli alimenti aggiuntivi come cacao, caffè e cannella, aiutano ad aumentare la sensibilità all’insulina e riducono la glicemia, inoltre, è ottimo per chi segue una dieta con pochi grassi.

Frullato proteico senza proteine in polvere

Ingredienti per 2 bicchieri

  • 100 gr di fiocchi di latte magro
  • 50 ml di acqua
  • 170 gr di yogurt greco total 0% grassi
  • stevia q. b.
  • 20 gr di cacao amaro
  • una tazzina di caffè
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di sale

Procedimento

Prendere un bicchiere graduato o un contenitore e aggiungere gli ingredienti partendo dai fiocchi di latte, il cacao, il caffè, la stevia per dolcificare, sale e cannella.

Iniziare a frullare, quando poi i fiocchi di latte sono diventati cremosi, bisogna aggiungere lo yogurt e solo successivamente, l’acqua e 3 o 4 cubetti di ghiaccio e poi continuare a frullare.

Se il frullato non va consumato subito, si possono evitare i cubetti di ghiaccio, basta semplicemente shakerare per bene e poi versarlo nel bicchiere quando serve.

Frullato cocco e menta

Un frullato fresco e delizioso, ricco di proteine, a base di cocco e menta, ideale per essere consumato prima e dopo gli allenamenti. È anche un ottimo spuntino a metà mattina o metà pomeriggio.

Ingredienti

  • tazza di latte di cocco (125 ml)
  • ½ bicchiere d’acqua (125 ml)
  • 6 foglie di spinaci
  • 1 cucchiaio di foglie di menta (15 g)
  • 3 cucchiai di polvere proteica vanigliata (45 g)
  • 3 o 4 Cubetti di ghiaccio

Procedimento

Preparare il frullato proteico senza proteine in polvere a cocco e menta è molto semplice: è sufficiente mettere tutti gli ingredienti all’interno di un bicchiere capiente, possibilmente graduato, e frullare il tutto con un frullatore ad immersione fino a ottenere un composto omogeneo.

Il frullato va subito versato nel bicchiere e poi bevuto, se si vuole godere a pieno delle sue proprietà nutritive.

Frullato yogurt e frutta

Questo frullato alla frutta e lo yogurt è ottimo per recuperare le energie dopo un allenamento, oppure, per essere un sostituto dei pasti di metà mattina e mattina pomeriggio.

Frullato con yogurt e frutta

Ingredienti

  • 125 ml di latte scremato
  • 100 g di fragole
  • 250 ml di yogurt naturale
  • ½ tazza di spremuta d’arancia
  • 1 cucchiaio di miele

Procedimento

Prendete tutti gli ingredienti e versateli in un contenitore o un bicchiere di plastica graduato solitamente in dotazione con il frullatore ad immersione, poi con quest’ultimo frullate a velocità massima fino a ottenere un risultato omogeneo e privo di grumi.

Potete completare la bevanda aggiungendo del ghiaccio a piacere e poi servirla. Anche questo frullato va consumato subito ben fresco.